Uomini e Donne: Soraia rivela i retroscena shock della rottura con Luca Salatino. Ecco le sue parole!

Uomini e Donne: Soraia rivela i retroscena shock della rottura con Luca Salatino. Ecco le sue parole!

A distanza di nove mesi dal termine della sua relazione con Luca Salaino, Soraia Allam Ceruti, ex corteggiatrice di Uomini e Donne, decide di condividere la sua versione dei fatti sull’epilogo della loro storia. Durante un’ultima intervista, rilasciata a Sdl.Tv, la precedente corteggiatrice svela: “Non riuscivamo a trovare un accordo, i litigi erano all’ordine del giorno, sembrava che ogni cosa diventasse motivo di conflitto.

Appena terminato il programma, a maggio, Luca ha deciso di entrare immediatamente nella Casa. Durante i mesi estivi tutto sembrava andare a gonfie vele, uscivamo spesso insieme, trascorrevamo molto tempo in pubblico, eravamo sempre al centro dell’attenzione, un periodo bellissimo. Poi, una volta che siamo tornati alla realtà quotidiana, i problemi hanno iniziato a sorgere in modo incontrollabile”. Ma scopriamo più nel dettaglio che cosa è accaduto!

Soraia di Uomini e Donne, parla della relazione con Luca Salatino

L’ex fidanzata del tronista di Uomini e Donne ha fornito una diversa versione sull’abbandono della casa del Grande Fratello Vip, sottolineando diverse motivazioni. Ha affermato che la presenza di Luca Salatino nella Casa è stata solo una parte del motivo della rottura, poiché il suo ex compagno aveva difficoltà ad affrontare le situazioni e le dinamiche che si creavano all’interno dell’ambiente. Il 26 dicembre, quando Luca Salatino ha deciso di andarsene, era coinvolta in un progetto di ristrutturazione della casa e ricorda di essere stata piuttosto nervosa. Era chiaro che lui avesse difficoltà a occuparsi di questioni importanti già in quell’occasione. Oltre a queste problematiche, durante la convivenza nella Casa, sono emersi alcuni tratti del suo carattere che non le piacevano.

Luca Salatino non commenta

L’ex tronista non si è mai schierato pubblicamente poiché è totalmente focalizzato sul suo lavoro attuale. Dopo aver ricoperto la mansione di responsabile della cucina fritta in un noto ristorante romano, ora si è trasferito a Torvaianica per diventare lo chef del prestigioso Cabiria. A differenza del passato, è meno attivo sui social media, ma ciò nonostante condivide sporadicamente frammenti della sua vita. Di recente, ha emozionato tutti raccontando la toccante adozione di Nino, un cane vagabondo che è stato abbandonato e che lui ha salvato dal canile.